You are here

Per un tappeto erboso senza malerbe: Erpax Duo e Duplosan KV-Combi, un binomio vincente

Agente patogeno
05.04.2021

 

Due prodotti e un programma contro tutte le principali malerbe del tappeto erboso.

Erpax® Duo contiene due principi attivi che appartengono al meccanismo di azione del gruppo O. I principi attivi vengono assorbiti prevalentemente attraverso le foglie e solo in minima parte attraverso le radici delle infestanti. In seguito si distribuiscono in tutta la pianta e sviluppano il loro effetto sistemico. Questa caratteristica vi consente di utilizzare il prodotto non solo contro le dicotiledoni (malerbe) facili da combattere, ma anche contro le infestanti più tenaci. L'effetto si manifesta con un arresto della crescita, una spiccata ramificazione e un deperimento delle malerbe.

Erpax Duo ha un'efficacia da buona a ottima contro: senape selvatica, amaranto, mercorella, romice, galinsoga, grespino dei campi, farinello, erba mazzolina, ravanello selvatico, erba storna, borsapastore, cardo campestre, poligono (specie), senecione, atriplex, nontiscordardimé, stellaria, piantaggine (specie), veccia, convolvoli e trifoglio bianco.

 

I principi attivi MCPP-P e 2,4 D di Duplosan® KV-Combi vengono assorbiti attraverso le foglie dalle malerbe e trasportati fino alle radici. Queste sostanze diserbanti provocano una divisione cellulare disordinata con conseguente morte delle malerbe. La distruzione completa delle malerbe avviene dopo circa 4–6 settimane.
Duplosan KV-Combi agisce contro le infestanti a foglia larga come pratoline, romici, trifoglio bianco e tarassaco.

 

Dosaggio
La miscela di Erpax Duo 4 l/ha (40 ml in 10 l di acqua ogni 100 m2) e Duplosan KV-Combi 4 l/ha (40 ml in 10 l di acqua ogni 100 m2) applicata a spruzzo permette di combattere efficacemente tutte le malerbe nel tappeto erboso.
L'azione è migliore se il prodotto viene impiegato con tempo favorevole alla crescita. Il giorno del trattamento e i giorni seguenti la temperatura deve dunque essere superiore ai 12 °C. Non utilizzare nei periodi di caldo intenso e di terreno asciutto. Dopo il trattamento non dovrebbe piovere per almeno 2 ore. Lo sfalcio successivo va effettuato al più presto dopo 4 giorni (idealmente dopo 8–10 giorni).

 

Scheda tecnica su Duplosan KV-Combi e Erpax Duo