You are here

Gestione delle resistenze

Gestione delle resistenze

Una buona gestione delle resistenze acquista un'importanza sempre maggiore, in quanto si manifestano continuamente situazioni di ridotta efficacia di fungicidi, erbicidi e insetticidi. Maag Profi offre in questi casi soluzioni moderne e ottimali che contrastano il rischio d'insorgenza di resistenze.

PDF Gestione delle resistenze

 

Ridotta effi cacia e resistenza

Da alcuni anni si moltiplicano le situazioni di ridotta effi cacia di fungicidi e insetticidi, ma anche di erbicidi (agricoltura). La problematica riguarda prodotti di tutti i fornitori e sostanze attive che agiscono sul patogeno con un solo meccanismo di azione. Ciò è comprensibile quando le stesse sostanze attive vengono utilizzate due, tre o più volte di seguito nelle colture infestate. Così facendo si selezionano i patogeni che sono meno sensibili o persino resistenti al meccanismo di azione di un prodotto. Maag Profi offre numerosi fungicidi e insetticidi in grado di combattere i patogeni con più sostanze attive e dunque con più meccanismi di azione.

Gestione delle resistenze

Per preservare l'effi cacia delle sostanze attive, Maag Profi raccomanda di alternare sistematicamente i meccanismi di azione all'interno della coltura e nella rotazione delle colture. I meccanismi di azione si distinguono facilmente tramite codici alfanumerici internazionali. Questi codici sono stati defi niti dalle organizzazioni: FRAC (Fungicide Resistance Action Committee), IRAC (Insecticide Resistance Action Committee) e HRAC (Herbicide Resistance Action Committee). Nelle seguenti tabelle su fungicidi, insetticidi ed erbicidi i codici sono riportati nella colonna del gruppo di sostanze attive. I numeri e/o le lettere identifi cano i diversi meccanismi di azione.

Applicazione sistematica nella prassi

Alternare in modo mirato i meccanismi di azione in una coltura e in una rotazione di colture è relativamente semplice. I fungicidi e gli insetticidi riportati nelle tabelle delle colture (più avanti) vengono alternati nell’utilizzo in base ai codici alfanumerici indicati qui di seguito.

Come si deve procedere?

  • Quando si sceglie un prodotto, considerare il meccanismo di azione (Guida alla protezione delle colture ornamentali, vedi tabelle fungicidi, insetticidi ed erbicidi alle pagine seguenti)
  • Alternare sistematicamente i meccanismi di azione nella coltura e nella rotazione delle colture
  • Non utilizzare più volte lo stesso meccanismo di azione in un anno di coltura
  • Combattere i patogeni solo con i prodotti più efficaci
  • Non ridurre i dosaggi indicati
  • Utilizzare i prodotti nel periodo ottimale e in condizioni ottimali
  • Scegliere la corretta procedura di applicazione

Il nostro consulente di vendita regionale vi aiuta volentieri ad allestire un adeguato piano di trattamento per la vostra coltura.