Il marciume radicale provoca spesso una morte precoce soprattutto delle giovani piantine

Schaderreger

Con il termine marciume radicale si indica genericamente un insieme di malattie fungine delle radici. È una patologia che può interessare tutte le piante, da quelle coltivate in giardino ai grandi alberi, si manifesta alla base dello stelo o del tronco ed è molto temuta dai giardinieri. A essere colpito è il colletto delle radici o l'intero sistema radicale e quello che rimane è una massa molle e spesso maleodorante. Le cause di un marciume radicale sono molteplici, per cui non è sempre facile identificare il vero malfattore.

Previcur® Energy è un fungicida sistemico in formulazione liquida, costituito dai principi attivi Propamocarb e Fosetil che vengono assorbiti dalle radici e trasportati nelle parti fuori terra della pianta. In questo modo si garantisce anche una protezione allo stelo e alle foglie. A seconda del tipo di applicazione, delle caratteristiche del substrato e della pressione infettiva, la protezione dura 3–8 settimane. Previcur Energy è efficace contro i marciumi del colletto e delle radici (Pythium), nonché contro le peronospore (Phytophthora, Bremia, Peronospora) nell'applicazione fogliare. L'attività sistemica (acropeta e basipeta) esplica un buon effetto preventivo e curativo. Previcur Energy ha anche un'azione che stimola la crescita. Il Fosetil è sistemico e ad ampio spettro, stimola principalmente i meccanismi di difesa delle piante contro i patogeni fungini, con conseguente inibizione della germinazione delle spore e della crescita del micelio.

 

Dosaggio
Per colture da fiore e piante verdi contro Phytophthora spp. e Pythium spp: 0,25 % (25 ml/10 l di acqua per una superficie di 5 m²); annaffiare per il trattamento di cassette e semenzai. Irrorare solo per la coltivazione di giovani piantine o dopo la ripicchettatura. 1–2 applicazioni a distanza di 7–10 giorni. Al massimo 2 trattamenti.

 

Scheda tecnica su Previcur Energy